Crea sito

La sopravvissuta

La sopravvissuta

Ed ecco che, dopo una serie fortunata di letture, arriva la prima recensione negativa di questo blog. Alla ricerca di un bel thriller mi sono imbattuta ne “La sopravvissuta” di Carla Norton.

 La giovane Reeve sta faticosamente ricostruendo la sua vita, dopo essere stata segregata e abusata per quattro anni da un maniaco. Altre ragazzine sono scomparse e, quando la giovane Tilly viene ritrovata ancora viva chiede l’aiuto di Reeve. Chi meglio di lei può aiutarla ad uscire dall’incubo? Ma soprattutto è possibile uscire dal quel tunnel di paura se l’aguzzino è ancora là fuori?

 Innanzitutto è doveroso dire che il libro è ben scritto, la lettura è scorrevole e la trama ha delle potenzialità ma, purtroppo, non va oltre.

La prima parte è un’ eterna partenza, pagina dopo pagina, ci si aspetta che accada qualcosa e invece nulla. Brevi descrizioni dei personaggi, peraltro nemmeno molto esaustive, e nulla più. L’ autrice avrebbe potuto approfondire il carattere di Reeve e fare emergere i risvolti psicologici delle violenze subite, anziché descrivere solo la sua paura degli uomini con la barba e la sua passione per la cioccolata calda. Un’altra figura appena accennata, e’ il serial killer: contrariamente ad altri libri del genere non viene raccontato il suo passato e nemmeno ciò che l’ ha spinto a rapire e torturare delle ragazzine. Per tutto il libro viene esaltata solo la sua furbizia e la sua impareggiabile competenza informatica.

E ancora, un thriller dovrebbe tenere il lettore con il fiato sospeso dall’inizio alla fine ma in queste 310 pagine i momenti di suspense sono davvero pochi, per lo più concentrati alla fine e abbastanza scontati.

 Insomma “La sopravvissuta” è un libro che si trascina stanco e che ho terminato con fatica: sicuramente non leggerò il seguito ( ma se vi interessa leggerlo in lingua originale si intitola: “What doesn’t kill her“, la cui uscita in Italia è prevista nei prossimi mesi.

Ora vi saluto, e mi dedico ad una nuova lettura!

Comments are closed.

Copyright © 2017 tralerighedelmondo.altervista.org All Rights Reserved.